Punto di fuga Wallenberg

Compra adesso su Amazon Italia

Punto di fuga Wallenberg
ISBN: 9788890471841
Pubblicato nelle seguenti lingue: Italiano, Inglese

Una storia d’amore intensa, passionale, lungo le rive del Danubio durante la Seconda guerra mondiale e basata su una storia vera.
Un bestseller che ha esaurito due tirature in pochi mesi raggiungendo i primi posti nelle vendite nonostante la scelta dell’autore di rimanere indipendente. Tradotto in lingua inglese dopo sei mesi dalla presentazione, Punto di fuga Wallenberg è un romanzo imperdibile.
‘Punto di fuga Wallenberg’ percorre la vera storia di Raoul Wallenberg, il ricco svedese e informatore dei servizi segreti alleati che salvò, a Budapest in Ungheria durante la Seconda guerra mondiale, decine di migliaia di famiglie ebree dalla deportazione grazie alla spettacolare invenzione di falsi passaporti svedesi.
Imbarcandosi su un volo intercontinentale da Stoccolma a New York nel 1975, Robert Wallenberg riconosce la donna che aveva un tempo amato. Un flashback negli anni ’40 conduce i lettori nel pieno della guerra. Con l’incarico di salvare quante più vite possibile, Wallenberg incontrerà in una situazione disperata la ragazza che lo farà innamorare e gli farà cambiare il corso della sua stessa vita. In un crescendo di avvenimenti il romanzo farà incontrare Wallenberg con Eichmann, uno dei più spietati nazisti, in uno scontro appassionato sul senso della vita fino all’arresto finale di Wallenberg, che sarà condotto a Mosca e scomparirà per essere infine salvato con un colpo di scena inaspettato.
Al termine del flashback l’uomo e la donna si incontrano drammaticamente e finalmente vivono, più vecchi ma con una passione ancor più accresciuta di quando erano giovani, la storia d’amore che la guerra aveva
interrotto. Il romanzo ripercorre la vera storia di Raoul Wallenberg. L’amore e la passione per la vita superano tutte le barriere, sia della guerra sia delle razze. I fatti che raccontano uno dei più drammatici eventi in assoluto dell’Olocausto (le uccisioni di massa lungo le rive del Danubio) vengono affrontati attraverso l’insolito e prorompente punto di vista di una storia d’amore, che riuscirà a determinare la salvezza di migliaia di famiglie ebree e insegnerà alle generazioni future il valore di comprendere la diversità e di saper amare.